Cervo Bianco 2 - ARI Pontassieve

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cervo Bianco 2

Postazioni radio

Postazione radio “Cervo Bianco” in C4FM  16-03-2017

In località Cervo Bianco sulle pendici del monte Secchieta abbiamo installato un nodo in banda VHF con modulazione C4FM non avendo spazio sufficiente per installare un ripetitore con filtri e cavità.
Il nodo è costituito dai seguenti apparati:

Ricetrasmettitore      FTM-100DR Yaesu    
                              5 watt out, frequenza 144,900 Mhz.
Interfaccia Wires-x    HRI-200
Antenna                   yagi 3 elementi autocostruita
Computer                 sistema operativo XP

Il fascio principale dell’antenna è direzionato verso Firenze in modo da garantire collegamenti radio con apparati di debole potenza.
Gli installatori che hanno prestato la loro opera sono IU5FGW Daniele, IW5BBV Bruno, IK5BZH Aldo.
Il nominativo per l’esercizio provvisorio  del nodo è “ I-IR5-IK5BZH” come indicatoci dal Ministero dello Sviluppo Economico in attesa di assegnarci quello definitivo.

 

Rapporto radio di IZ1MKB
Paolo da Cisano sul Neva (Liguria) 08/04/2017.

Considerazioni finali.
Questa semplice prova di collegamento radio dimostra che utilizzando il C4FM si possono effettuare collegamenti a distanze rilevanti che superano ampiamente i 58 Km massimi del TETRA ed i 150 Km del DMR in quanto obbligati da un tempo di guardia rispettivamente di 0,4 e di 1 ms tra i timeslot .

Sabotato nodo C4FM.
In data 17 nov. 2017 nel pomeriggio il nodo del Cervo Bianco non era più operativo.
Oggi 20/11/2017 siamo intervenuti ed abbiamo constatato che il cavo LAN del nodo era stato tagliato, intatti tutti gli altri cavi.
Il taglio è stato fatto ad una altezza di circa 4 metri con attrezzo da taglio operato da terra.
Abbiamo eseguito una riparazione provvisoria che diverrà definitiva quanto prima.

Prova di collegamento radio in C4FM via satellite QO-100.
A conferma di quanto verificato su collegamenti terresti questa prova via satellite geostazionario Oscar-100 che si trova  alla distanza di 48000 Km. da terra ha avuto esito positivo confermando che il sistema C4FM non soffre di alcun ritardo di tempo introdotto tra una stazione trasmittente ed una ricevente.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu